Comunicato Stampa

Consiglio UGEIUGEI10 Novembre 2020
presidenteGattegna-1.jpg

1min77

Il Consiglio UGEI è addolorato nel comunicare la scomparsa di una figura centrale per l’ebraismo romano ed italiano. È venuto a mancare all’età di 81 anni l’avvocato Renzo Gattegna, ex presidente UCEI, impegnato da sempre nella difesa dell’identità ebraica e nella crescita dei giovani.

Ci stringiamo col cuore alla famiglia e alla Comunità di Roma in questo triste momento.


Consiglio UGEIUGEI9 Novembre 2020
WhatsApp-Image-2020-11-09-at-14.07.41.jpeg

1min162

Nella notte tra il 9 e il 10 Novembre del 1938 la furia nazista esplose mettendo a ferro e fuoco la Germania. Seguendo le parole dei propri leader, la popolazione vicino al Regime si riversò nelle strade: le vetrine di circa 7000 negozi furono distrutte e 1400 tra sinagoghe e case di famiglie ebraiche furono deturpate.
Sembró un episodio casuale, ma era stato calcolato nei minimi dettagli dal regime Nazista, la caccia all’ebreo era partita e nessuna casa sarebbe stata sicura nella Germania di Hitler.

L’UGEI condanna ogni tipo di discriminazione e mantiene vivo il ricordo di chi ha vissuto quei terribili momenti.


Consiglio UGEIUGEI8 Novembre 2020
WhatsApp-Image-2020-11-08-at-14.10.46-1280x841.jpeg

2min109

“Tear down this wall”, così esordì il Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan di fronte alla Porta di Brandeburgo nel 1987. Un momento che preannunciò una svolta epocale nella storia d’Europa e del Mondo. Un invito senza precedenti rivolto al Segretario Generale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica Michail Gurbacёv ad aprire la barriera che per quasi trent’anni ha diviso non solo la città, ma l’intero continente.

Per 44 anni all’ombra del Muro di Berlino, l’Europa ha dovuto soffrire il dolore della separazione tra il progresso del mondo riscopertosi libero e l’angoscia di un ininterrotto totalitarismo. In 4 decadi, laddove c’erano le macerie e la distruzione della guerra mondiale, la Repubblica Federale Tedesca ha ricostruito università, teatri e innumerevoli musei. Al contrario, tra le fila dei sovietici persisteva il controllo della stampa, l’arretratezza economica, la degenerazione della qualità di vita.

Fu poco dopo, il 9 Novembre di 31 anni fa, che, finalmente, di fronte alla chiamata della Storia per portare pace e prosperità in tutta Europa, il muro fu abbattuto. Dopo decenni di tensioni, la Guerra Fredda, che portò l’umanità a un passo dal conflitto atomico, giunse al termine. Per questo, ancora oggi, celebriamo con gioia tale ricorrenza e ancor di più risuonano nei nostri animi le sagge parole del Presidente Reagan: “Finché questo muro sarà tenuto in piedi, non sarà solo la questione tedesca a rimanere aperta, ma la questione della libertà per tutta l’umanità”.


Consiglio UGEIUGEI30 Ottobre 2020
WhatsApp-Image-2020-10-30-at-14.29.13.jpeg

1min82

Non ci sono parole per descrivere lo sgomento che ha travolto le scorse giornate francesi.
A una settimana dal tragico assassinio di Samuel Paty, la Francia è di nuovo al centro della cronaca nera. Questa volta a Nizza, colpita proprio nel suo cuore: nella maestosa chiesa di Notre Dame.

Un uomo, al grido di “Hallah hakbar”, si è avventato sui fedeli tra le navate dell’edificio decapitando una donna e uccidendo altre 2 persone. Un bilancio tragico e scioccante, giunto poco dopo le forti parole di monito e condanna del Presidente Macron in merito al pericolo della radicalizzazione islamica.

Ci stringiamo alle famiglie delle vittime, unendoci al loro pianto e al cordoglio di tutto il popolo francese.


Consiglio UGEIUGEI26 Ottobre 2020
WhatsApp-Image-2020-10-25-at-21.46.23-1.jpeg

1min127

È di pochi giorni fa la meravigliosa notizia dell’adozione della definizione di antisemitismo dell’IHRA da parte dell’Albania. Un passo importante, che rende il Paese balcanico il secondo a maggioranza musulmana a ratificare tale atto.

“L’Albania è l’unico paese in Europa in cui tutti gli ebrei furono presi sotto protezione e salvati durante la seconda guerra mondiale. L’Albania, in tempi difficili è stata per loro una “patria di riserva”, ha dichiarato l’ambasciatore dell’UE a Tirana S.E. Luigi Soreca.

L’atto, preso in vista del Forum sull’Antisemitismo a Tirana del 28 Ottobre, ha tutto il nostro supporto e auspichiamo che altri Paesi seguano questo encomiabile esempio.



UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci