29 Maggio 20181min0

Tesoriere

Art. 36 Il Tesoriere dell’UGEI è responsabile della gestione amministrativa e finanziaria dell’Organizzazione inerente l’esercizio finanziario della contabilità interna.

Art. 37 E’ compito del Tesoriere redigere bilanci preventivi, fornendo analisi sulle disponibilità economiche e finanziarie dell’Organizzazione sulla base delle delibere del Consiglio Esecutivo; assicurare le disponibilità economiche necessarie allo svolgimento delle attività del Consiglio Esecutivo mediante raccolta di donazioni da parte di privati, istituzioni, fondazioni, enti, aziende.

Art. 38 E’ conferito al Tesoriere potere di operare con banche e uffici postali, ivi compresa la facoltà di aprire o estinguere conti correnti, firmare assegni di traenza, effettuare prelievi, girare assegni per l’incasso e comunque eseguire ogni e qualsiasi operazione inerenti le mansioni affidategli per nome e per conto dell’Unione dei Giovani Ebrei d’Italia. Ha firma libera e disgiunta dal Presidente del Consiglio Esecutivo. Risponde civilmente e penalmente in caso di appropriazione indebita o di movimentazioni non autorizzate dal Consiglio Esecutivo.