Zeruya Shalev

Consiglio UGEIUGEI17 Febbraio 2021
Zeruya-Shalev.jpg

2min319

di Michelle Zarfati

 

La letteratura israeliana è in continua espansione, molte voci hanno contribuito infatti a farla conoscere ed apprezzare in giro per il mondo. Tra queste figure vi è anche quella di Zeruya Shalev, apprezzata e tradotta in molti paesi vicini e lontani. Zeruya, scrittrice e poetessa, narra i sentimenti con introspezione e candore, senza pietismi, raccontando il dolore e la sofferenza con grande lucidità. I suoi romanzi, conditi di dettagli psicologici e descrizioni approfondite, rendono l’esperienza di lettura un viaggio multisensoriale che permette al lettore di entrare in contatto con la parte più profonda del proprio io. Luci ed ombre di ogni essere umano, ma soprattutto di ogni relazione interpersonale, destinata inevitabilmente a corrodersi. Un cinismo pieno d’amore è quello che ci narra la Shalev, fatto di promesse non mantenute e di parole non dette. Tra la sua produzione, ci sono due opere che sostengo possano essere la perfetta rappresentazione della sua scrittura: Dolore e Una relazione intima.



UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci