raccolta fondi

Consiglio UGEIConsiglio UGEI18 Dicembre 2018
133719720-3e26588c-3dc4-4d1d-b0d6-ba5de1473cac.jpg

2min255

Non possiamo che ritenerci soddisfatti di quanto siamo già riusciti a raccogliere per il ripristino delle pietre d’inciampo divelte a Roma, in meno di una settimana. Anche la Presidente dell’Associazione Arte in Memoria Adachiara Zevi, da me contattata, è estremamente commossa dall’incredibile supporto ricevuto, e dall’importante contributo che UGEI sta riuscendo a dare per il ripristino delle pietre d’inciampo.

Tantissimi non si sono fermati ad una semplice donazione, ma hanno sentito il bisogno di scriverci personalmente per esprimere la propria solidarietà.

Ci tenevamo molto a condividere pubblicamente quanto ricevuto da Uiltec, e ringraziamo nuovamente per il calore e l’affetto. Paolo Pirani, Segretario generale.

Ricordiamo inoltre che la raccolta fondi è ancora aperta. Per chi volesse sapere di più, basta visitare questo link. 

Presidente Carlotta Jarach, per il Consiglio 2018

 

 

Pietre d’inciampo; Pirani (Uiltec): “Al fianco dell’Ugei nella raccolta fondi per restituire a Roma una parte del suo passato”

Dichiarazione di Paolo Pirani, Segretario generale della Uiltec

“Siamo al fianco dei Giovani Ebrei d’Italia e abbiamo condiviso la raccolta fondi promossa da Ugei per la ricollocazione delle venti pietre d’inciampo in ricordo dei membri delle famiglie Di Consiglio e di Castro trucidati nella Shoah e divelte a Roma”. Lo ha dichiarato Paolo Pirani, Segretario generale della Uiltec, rendendo pubblico l’impegno sindacale “per restituire a Roma un pezzo importante del suo passato”. Per il leader della Uiltec non ci devono essere esitazioni: “Non può esserci futuro senza memoria -ha concluso Pirani- e mai come ora abbiamo il compito di agire per salvaguardare il patrimonio di verità a favore del Paese e delle nuove generazioni”

Roma, 14 dicembre 2018

Ufficio Stampa Uiltec


Consiglio UGEIConsiglio UGEI9 Novembre 2010

1min367

Piperno (UGEI): Aderiamo a raccolta fondi per l’alluvione nel Veneto.

“L’Unione Giovani Ebrei d’Italia ha deciso di aderire alla raccolta fondi per l’alluvione nel Veneto. In questo momento- spiega il suo Presidente Giuseppe Piperno- è un imperativo morale, per noi giovani, fare tutto il possibile per aiutare le famiglie in difficoltà.



UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci