Giovanni Palatucci

Consiglio UGEIUGEI8 Febbraio 2021
Giovanni-Palatucci.jpg

1min349

di David Fiorentini

 

In uno dei momenti più travagliati della storia italiana, di fronte all’ingiustizia delle leggi razziali, un giovane questore fiumano, ritrovatosi con una certa libertà d’azione all’interno del Partito Fascista e dell’organizzazione cittadina, decise di sfruttare la propria posizione per “fare un po’ di bene”. Si chiamava Giovanni Palatucci, e per anni trasferì ebrei di varie nazionalità nel campo di internamento di Campagna, in provincia di Salerno; qui, grazie all’aiuto di un suo zio vescovo, gli scampati all’avanzata nazista poterono godere di protezione e solidarietà.



UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci