george floyd

Consiglio UGEIUGEI8 Giugno 2020
floyd.jpg

1min481

di Luca Clementi 

 

George Floyd è morto solo perché nero. Gli è stato premuto il ginocchio sul collo da un poliziotto per quasi 9 minuti, fino al definitivo soffocamento. Il tutto durante un controllo per sospetta contraffazione di banconote.

Immaginate se al posto di Floyd ci fosse stato un ebreo. Non deve essere troppo difficile, visto che questo maledetto ‘’solo perché’’ è tra i più grandi leitmotiv della nostra storia: Pittsburgh, Tolosa, Roma, ma anche Susa. ‘’Solo perché ebrei’’. Quante volte lo abbiamo sentito?