26 Ottobre 20201min153

Il Sudan riconosce lo Stato d’Israele

WhatsApp Image 2020-10-25 at 21.24.16

Il cerchio della pace si allarga, e approda nuovamente in Africa. Il Sudan, patria dei malfamati “3 No” di Khartoum, decide finalmente di riconoscere lo Stato d’Israele.

L’accordo raggiunto con l’intermediazione del Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump aprirà innumerevoli opportunità, a partire da quelle economiche e sociali. Infatti, si legge nella nota, da un lato i governi si adopereranno alla lotta al terrorismo islamico, dall’altro si impegneranno a sostenere le comunità locali, promuovendo in primis innovazioni per l’agricoltura.

Dopo UAE e Bahrain, il processo di pace continua a muoversi. L’UGEI esprime le sue più vive congratulazioni al Sudan e applaude il coraggio del Primo Ministro Abdalla Hamdok e del Capo del Consiglio Sovrano del Sudan Abdel Fattah al-Burhan, speranzoso che numerosi altri leader arabi seguano presto il loro esempio


UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci