9 Ottobre 20201min78

Comunicato in ricordo del 9 ottobre 1982

121163331_10158833418568126_8323750994702494133_n

Era il 9 ottobre 1982. Nel giorno di Shemini Atzeret un commando di terroristi colpì il Tempio Maggiore di Roma. Durante l’attentato furono ferite una quarantina di persone, tra queste perse la vita un bambino di appena due anni, Stefano Gaj Tachè. L’intera comunità ebraica di Roma  rimase segnata dal terribile accaduto.

Il Consiglio UGEI si stringe nel ricordo di quel giorno e nell’abbraccio alla famiglia Gaj Tachè.