Care ugeine, cari ugeini: Grazie.

WhatsApp Image 2019-11-13 at 20.02.25

HaTikwa – Care ugeine, cari ugeini,

finalmente a mente fredda mi trovo a scrivervi questo messaggio. Avrei voluto farlo appena finito l’evento, ma la stanchezza accumulata ha avuto la meglio. Domenica si è concluso il JIR-Jewish International R(h)ome. Sono stati tre giorni indimenticabili che porterò sempre nel mio cuore.
Se a gennaio qualcuno avesse ipotizzato la realizzazione di questo evento, probabilmente sarei scoppiata a ridere. Il primo anno di presidenza, appena ventenne e con pochissimi contatti all’estero. Sarebbe stata una vera utopia. Però il network ebraico internazionale è sempre stato un punto fisso di questo Consiglio, per questo abbiamo deciso di inviare i nostri rappresentanti in giro per l’Europa durante tutto l’anno e comprendere come lavorano e collaborano le altre unioni ebraiche giovanili. E così da Zurigo passando per Malaga con scalo a Washington, qualcosa ha cominciato a cambiare. Le relazioni internazionali iniziavano a essere serrate, l’interesse dall’estero fondato, e tutto prendeva un’altra forma. Un grande evento internazionale promosso da UGEI non era così impossibile. Impegno e dedizione hanno portato i loro frutti. Ringrazio i miei consiglieri per lo sforzo e le pressioni che hanno dovuto sopportare per la realizzazione di questa manifestazione. E soprattutto, noi consiglieri tenevamo a ringraziare tutte e tutti voi per aver reso possibile e memorabile questo evento. Grazie per averci fatto assaporare quell’atmosfera serena e armoniosa che non si gustava da tempo. Grazie per averci fatto sentire una vera famiglia. Il vostro sorriso è la ricompensa più grande. Ci vediamo al Congresso.

 

Keren Perugia, Presidente UGEI


UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci