15 Dicembre 20203min783

Bomboloni alla crema fatti in casa: semplici e gustosi

krapfen-fritti-alla-crema-bimby

di Giorgia Calò

 

Non esiste festa di Chanukkà senza le Suvganiot, tipiche bombette fritte e poi farcite che, in questi casi, non possono mai mancare sulle nostre tavole.

La tradizione di mangiare le Suvganiot, come dolci tipici di Chanukkà, rimanda al miracolo dell’ampolla d’olio con cui venne accesa la Menorah nel Tempio di Gerusalemme, saccheggiato dai Greci.

Dopo la riconquista del Tempio e la sconfitta degli ellenici da parte della rivolta guidata da Giuda Maccabeo, gli ebrei vollero riconsacrare l’altare del Tempio di Gerusalemme. Tra le ampolle d’olio necessarie alla consacrazione, ne fu trovata solamente una con dentro olio puro; sarebbe dovuta durare un solo giorno, è invece durò ben 8 giorni. Da qui la tradizione di mangiare cibi fritti.

 

Ingredienti:

 

  • 500g di farina

 

  • 1 cubetto di lievito

 

  • 1/2 bicchiere di latte

 

  • 1/2 bicchiere d’acqua

 

  • 1/2 bicchiere di zucchero

 

  • 1 pizzico di sale

 

  • 1 uovo grande o 2 piccoli

 

  • Olio per friggere

 

Preparazione:

 

Sciogliere il lievito in acqua e latte tiepidi.

Aggiungere la farina.

Unire uova, zucchero e sale per poi mescolare bene. Unire per ultima la farina e lavorare l’impasto.

Lasciar riposare per circa un’ora.

Stendere la pasta e ricavare dei tondini.

Far lievitare per un’ora al coperto.

Friggere le Suvganiot in abbondante olio finché non saranno gonfie.

Scolare e guarnire con zucchero, per poi farcire con crema pasticcera, al cioccolato o con della marmellata.

 

Ingredienti per la Crema:

 

  • 4 uova

 

  • 150g di zucchero

 

  • 45g di farina

 

  • 1 bustina di vanillina

 

  • ½ litro di latte

 

Mettere il latte a scaldare, fino a farlo sobbollire.

Montare uova e zucchero.

Unire la farina e la vanillina, per poi mescolare.

Mettere il composto nel latte caldo e mescolare costantemente a fuoco basso, fino ad ottenere una crema densa.