Yom Haatzmaut, Regard:”Vogliamo riabbracciare al più presto Gilad”

“Alla vigilia di Yom Hatzmaut, 63simo anniversario della fondazione della nascita dello stato d’Israele, l’Unione Giovani Ebrei d’Italia augura ai cittadini israeliani di riuscire a ritrovare presto la serenità, la sicurezza e la pace con i propri vicini, così che, in un futuro non lontano, possano collaborare insieme per la crescita dei rispettivi popoli”.

Cosi’ in una nota Daniele M. Regard, presidente Ugei. “In questo giorno di gioia – conclude Regard – non possiamo però dimenticare il nostro fratello Gilad Shalit, illegalmente detenuto da oltre quattro anni  Gaza, ed auguriamo ai suoi genitori Noam e Aviva di poterlo presto riabbracciare”.


«

»