Shlomo Venezia

Chi sa ricordare e chi no

Quando un paio di settimane fa ho visto, a Roma, le scritte sui muri di Piazza per ricordare Shlomo Venezia, sono rimasto un po’ perplesso. Mi sono chiesto “Ma non c’è un modo migliore di ricordare?”. Tra le risposte che mi sono venute in mente, le uniche pubblicabili sono: 1. No. Le cerimonie sono formali, una scritta sul muro è autentica. 2. Forse, ma non bastano. L’abitante del mondo moderno è abituato a scrivere sul […]