pesach

La vera libertà – Perché uscire dall’Egitto? Le domande di don Isaac Abravanel

Durante la vecchiaia trascorsa in povertà in Italia, don Isaac Abravanel compose un commento alla Haggadà di Pesach, destinato a duratura fortuna e stampato a più riprese, in particolare a Venezia, nei secoli successivi. In questi anni, i primi del Cinquecento, Abravanel era reduce da un triplice esilio, dal Portogallo, dalla Castiglia e infine da Napoli. Come Abravanel, alcune centinaia di migliaia di ebrei spagnoli e portoghesi senza più terra e beni cercavano una nuova […]

Pesach a Belmonte – i quattro figli e le domande degli ebrei nascosti

Belmonte è un isolato paese di montagna del Portogallo centrosettentrionale, a quaranta chilometri dal confine con la Spagna. Quando nel 1917 un ebreo polacco, l’ingegnere minerario Samuel Schwartz, si imbattè per caso in una comunità di criptogiudei non poteva credere ai propri occhi. Ma lo stupore degli “ebrei nascosti” di Belmonte nel momento in cui Schwartz si presentò come ebreo e raccontò dell’esistenza di comunità ebraiche in tutto il mondo fu molto probabilmente ancora più […]

Ciambellette di Pesach al Pitigliani

Dal 18 al 29 marzo 2018 il centro ebraico Pitigliani, in collaborazione con l’ufficio rabbinico, da là possibilità di preparare le ciambellette di Pesach, fornendo gli ingredienti, gli utensili e persino un paio di ricette, tra cui quella di Daniele Boari, che preparerà i tipici dolcetti  in occasione del Seder della seconda sera proprio al Pitigliani; in ogni caso chiunque può sbizzarrirsi seguendo le proprie ricette e tradizioni, intraprendere la via della creatività. Un’occasione divertente […]

Il cucina con Rosso Rimmon – ricette ebraiche e divertimento

Rosso Rimmon è nato due anni e mezzo fa dopo aver tenuto per circa due anni corsi di cucina ebraica. Le mie alunne aumentavano, mi chiedevano consigli, volevano diventare esperte di questa cucina eclettica e diversificata. L’occasione è venuta poi quando mia figlia Noemi si è laureata in fotografia, e abbiamo quindi pensato di unire le nostre due passioni: un po’ per scherzo, un po’ per divertimento ci siamo buttate in quest’avventura. A due anni […]

Pesach tra gioia e tristezza: Chad Gadya secondo Elie Wiesel

Nella storia ebraica ogni uomo, ogni animale, ogni evento è collegato agli altri in un’unica vicenda. C’è un celebre canto di Pesach, Chad Gadya, che riassume quest’idea. In esso gatto e cane, bastone, fuoco e acqua, il bue e l’uomo che lo macella sono parti della stessa storia. Una storia di vittime che sono anche carnefici, in un circolo che sembra illustrare una legge della sopraffazione universale. Di questo scrive Elie Wiesel in A Passover […]