israele

Hevron, la mia prima volta al fronte (parte II)

Ci fu a malapena tempo di entrare in uno dei caravan adibiti a dormitorio e di scegliersi una branda che fummo subito chiamati a rapporto nel piazzale dal nostro sergente, che iniziò a istruirci su quelli che sarebbero stati i nostri compiti per quel fine settimana. In effetti non si trattava di niente di nuovo rispetto a quello che si faceva di solito quando si trascorreva lo Shabat  in caserma: un circolo continuo di guardie inframezzate […]

Vederci meglio – in Israele si può

Aiutare quanti soffrono di presbiopia a mettere meglio a fuoco i caratteri e a usare meno gli occhiali? È possibile grazie all’applicazione israeliana  GlassesOff che oggi lancia una nuova versione. Vi lavora anche un giovane ebreo romano trasferito in Israele, Samuel Raccah. Sviluppata in Israele, il paese con il maggior numero di start-up pro capite al mondo,  GlassesOff è fra le più promettenti dell’ultimo quinquennio. Si tratta di una rivoluzionaria applicazione che permette di eliminare […]

Il manuale della disinformazione contro Israele

E’ stato sovente fatto notare che la disinformazione che colpisce Israele sui media italiani ed europei è pervasiva e influenza largamente una opinione pubblica che per lo più fraintende i motivi del conflitto, quando non è apertamente ostile agli ebrei vivi che difendono se stessi in una minuscola porzione di Medio Oriente. Sui morti di solito c’è una maggiore, sinistra elasticità, ma anche in questo caso non è affatto detto. Quello che mi sembra significativo […]

Anche in Israele il disco scivola sul ghiaccio

Incredibile ma vero, tra i vari sport minori presenti nello Stato ebraico, troviamo anche la più nobile ed antica disciplina  praticata su superficie ghiacciata: l’hockey. E chi pensa a una squadretta da oratorio, mandata avanti da qualche cospicua  donazione, proveniente da qualche federazione sportiva della diaspora si sbaglia: la realtà hockeistica israeliana conta  ben otto squadre professionistiche, militanti nella massima serie (con i rispettivi farm team iscritti alla serie B), oltre a una ruspante nazionale, […]

Per non dimenticare Eyal, Gilad e Naftalì

  Non avevano più di 16 anni, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel, giovani studenti di una yeshivà nei pressi di Gush Etzion, 19 ne aveva il loro compagno Eyal Yifrach. Il mondo ha vissuto con trepidazione i diciotto giorni passati dalla notizia del loro rapimento, lo scorso 12 giugno, nel’attesa febbrile di notizie finalmente certe sulla loro sorte e di una loro rapida liberazione, fra appelli di ogni genere. Nulla di tutto questo aveva un […]