gaza

Regard:”Arrigoni come Shalit, Frattini li faccia liberare”

“Come ebrei e come italiani non possiamo che sperare nella liberazione di Arrigoni al più presto possibile.” afferma in una nota diffusa in serata Daniele Regard, presidente dell’Unione dei Giovani Ebrei d’Italia.  “La sua mai celata avversità ad Israele – prosegue Regard – non può in nessun caso fermarci dal condannare questo rapimento. Al contrario, ci auspichiamo che le associazioni umanitarie e l’opinione pubblica facciano pressione sul nostro ministro degli esteri Frattini perché si adoperi per […]

Ze haya’ beitì – Questa era casa mia

Domenica 15 agosto, mentre molti di noi erano su qualche spiaggia a prendere il sole e a scherzare con gli amici, chi in qualche posto esotico, chi a rilassarsi in una meta tranquilla e chi magari sulla sabbia dorata di Frishman a Tel Aviv, ricorreva l’anniversario di un avvenimento che di vacanziero e spensierato ha davvero molto poco. Il 15 agosto 2005 si concludeva una delle operazioni più impegnative e emotivamente complesse che l’esercito Israeliano […]

Piperno e Moscati: tutte le città d’Italia spengano un monumento per Shalit

Piperno e Moscati: tutte le città d’Italia spengano un monumento per Shalit     Rivolgiamo un invito a tutte le città d’Italia affinché seguano l’esempio di Roma e Milano spegnendo le luci del loro monumento simbolo il 24 giugno per Shalit -affermano in una nota congiunta Giuseppe Massimo Piperno e Angelo Moscati, rispettivamente Presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia e del Benè Berith Giovani- siamo grati ai Sindaci Alemanno e Moratti che hanno immediatamente accolto la nostra […]

Articoli su Gilad Shalit

Di seguito alcuni articoli apparsi su testate nazionali e internazionali che riprendono la manifestazione di Roma a sostegno della liberazione di Gilad Shalit: Oggi luci del Colosseo spente per Gilad Rome to switch off Colosseum lights for Schalit Il Colosseo stanotte si spegne per riaccendere le speranze su Shalit Noam Shalit oggi a Roma, “lottiamo per liberare Gilad”. Il soldato israeliano ostaggio di Hamas da quattro anni RASSEGNA STAMPA WEB 25 GIUGNO: TGcom, Repubblica, Il […]

Rassegna stampa 25 giugno su Gilad Shalit

Tgcom Roma spegne il Colosseo per Shalit Maxi rissa tra israeliani e palestinesi Roma si è stretta attorno a Gilad Shalit, il giovane militare israeliano da quattro anni prigioniero di Hamas. Circa 5mila persone, tra cui rappresentanti della comunità ebraica e politici, si sono riuniti al Colosseo, le cui luci sono state spente per protestare contro la prigionia del soldato. In tarda serata poi decine di persone sono state coinvolte in una maxi-rissa tra italiani […]