arrigoni

Manuel Kanahmanuel17 aprile 2011

1min360

“Come ebrei e come italiani non possiamo che sperare nella liberazione di Arrigoni al più presto possibile.” afferma in una nota diffusa in serata Daniele Regard, presidente dell’Unione dei Giovani Ebrei d’Italia.  “La sua mai celata avversità ad Israele – prosegue Regard – non può in nessun caso fermarci dal condannare questo rapimento. Al contrario, ci auspichiamo che le associazioni umanitarie e l’opinione pubblica facciano pressione sul nostro ministro degli esteri Frattini perché si adoperi per far rilasciare Arrigoni, ed insieme a lui Gilad Shalit, il caporale israeliano rapito, da quattro anni nelle mani di Hamas, le cui condizioni di detenzione sono contrarie alle leggi internazionali umanitarie.”



UGEI

L’Unione Giovani Ebrei d’Italia coordina ed unisce le associazioni giovanili ebraiche ed i giovani ebrei che ad essa aderiscono.


Contattaci