L’UGEI SCRIVE A COLORADO : “LA TELEVISIONE NON SDOGANI L’ANTISEMITISMO”

Alla cortese attenzione della produzione del programma televisivo Colorado,



Gentili Signori,


Abbiamo ritenuto necessario scrivere questa lettera in seguito alla puntata di Colorado andata in onda la sera del 18 novembre. Durante la sua esibizione con l’espressione poco rispettosa e inopportuna “Non fate i rabbini, svuotate le tasche”, il comico Alessandro Bianchi ha offeso la nostra sensibilità. 


Siamo purtroppo consapevoli che non si trattasse solamente di una semplice battuta, ma di uno dei più antichi stereotipi antisemiti. E’ nostro dovere, in questo caso, condannare l’accaduto affinché passi il messaggio che la televisione non può sdoganare l’antisemitismo, nemmeno in forma ironica come accaduto ieri sera.


Auspichiamo dunque che passi falsi come questo non si ripetano più in futuro e che la produzione del programma prenda coscienza dell’errore commesso e ponga d’ora in poi maggiore attenzione in tal senso, considerando oltretutto che l’abituale pubblico della trasmissione è costituito in particolare da giovani, per i quali oggi la televisione è divenuta un mezzo educativo.


Cordialmente,


Alessandra Ortona

Presidente UGEI – Unione Giovani Ebrei d’Italia


«

»