Insediamento Consiglio UGEI 2011

Il 1 gennaio 2011, si è insediato il nuovo Consiglio direttivo dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia, con presidente Daniele Massimo Regard, 24 anni, romano.
Il Consiglio, d’intesa con il neoeletto presidente, ha affidato le due vicepresidenze rispettivamente ai consiglieri Benedetto Sacerdoti (Padova) e Davide Lascar (Firenze).
Il presidente, durante la prima riunione di consiglio, ha auspicato una sinergica e fruttuosa collaborazione tra il nuovo organico Ugei e le varie istituzioni dell’ebraismo italiano e straniero.
“Il buono stato di salute dell’ebraismo italiano di oggi coincide sempre più, necessariamente, con la rinnovata sensibilità, l’ interesse, l’impegno e la attenta promozione delle varie realtà giovanili, tanto a livello nazionale che nelle singole comunità”. Queste le parole programmatiche di Daniele M. Regard, che ha aggiunto: “Come giovane italiano condivido, assieme a tutto il Consiglio Ugei, l’opinione illustre espressa dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a proposito di un investimento continuo e potente a favore delle giovani generazioni, ringraziandolo di cuore”.

«

»