Iniziate il nuovo anno con noi!

Il primo di gennaio inizia un anno nuovo e così come si rinnova il calendario, anche noi dell’UGEi presentiamo il nuovo consiglio.

Cambiano alcune persone, alcune restano, e gli uscenti si possono prendere una meritata vacanza. Dopo aver passato un anno dove lo smartphone era diventato il migliore amico, possono finalmente ritornare ai loro libri, e magari sperare di laurearsi in tempi accettabili.

I nuovi sanno quel che gli spetta? Diciamo che hanno ricevuto un piccolo assaggio nell’ultimo mese leggendo gli scambi di mail. Siamo sicuri che i nuovi consiglieri arrivano già preparati psicologicamente, avranno avvertito i loro fidanzati e salutato amici e parenti. Ma vediamo un po’ chi sono questi intrepidi che si cimenterrano quest’anno. Eccovi un’auto-descrizione degli eroi senza macchia e senza paura:

Billy Regard: già Presidente Ugei nell’anno 2011, riconfermato nel 2012. Studente di scienze politiche e collaboratore presso Rai 3. “Esageratamente bello e particolarmente simpatico, il nostro Billy nazionale è una figura di spicco dell’ebraismo giovanile italiano”. Particolarmente impegnato nell’associazionismo ebraico negli ultimi anni.

Moshe Polacco: Consulente presso Fastweb, ha fondato il gruppo locale a Genova Joy. Attivo l’anno scorso nelle piccole comunità. Per lui ogni anima ebraica è importante.

Gianluca Pontecorvo: Classe 88′ al suo primo mandato nel consiglio UGEI. Ex studente di Marketing e Pubbicità ora è Account Manager per una società di comunicazione. Consigliere OSER e Founder del progetto Ebraica Channel dice di essere bravo tanto a calcio quanto sul ring, c’è da fidarsi? Tant’è che se promuove se stesso come dovrebbe promuovere l’UGEI…siamo al fresco!

Alessandra Ortona: Dopo il liceo decide di partire in Israele per un anno con il Benè Akiva tra odori incantevoli di mucche e pulcini in kibbutz e volontariato sulle ambulanze. Ora frequenta la facoltà di architettura a Milano.

Gady Piazza: ex-madrich Benè Akiva, dopo un anno in Israele in hachsharà prova a studiare ingegneria per due anni, ma con scarsi risultati. Ora ci riprova con informatica.

Benedetta Rubin: Nata a Roma, classe ’90. Studia lettere classiche e ama scrivere e leggere. E’ account presso un’agenzia di comunicazione. Nel consiglio Ugei sarà la responsabile Cultura, mica un gioco da ragazzi! Da grande vorrebbe fare la “viaggiatrice”.

Davide Lascar: nato nell’88 a Vasto. Passati i primi anni a Milano, da oramai 20 anni abita a Firenze. Segni particolari “c” aspirata e il tipico umorismo pungente toscano. Studia ingegneria gestionale quando l’ugei glielo permette. Ha frequentato Reshet e poi l’Hashomer Hatzair fino ai 18 anni. E’ il suo secondo mandato come vicepresidente nell’UGEI.

Raffaele Naim: Da sempre attivo nella vita della Comunità ebraica di Roma, ma anche al liceo come Rappresentante degli studenti. L’avvicinamento alla dirigenza comunitaria gli consente nel 2011 di entrare a far parte della consulta della comunità ebraica e nello stesso anno coglie l’occasione per candidarsi all’UGEI.

Sara Astrologo: per gli amici Rosha. Classe 91′ è al secondo anno nella facoltà di giurisprudenza. Dopo essere stata a lungo madricha del Bene Akiva è diventata segretaria organizzativa dell’associazione culturale ebraica, Hans Jonas, educatrice UGN. Sarà responsabile degli eventi e dei rapporti con l’estero dell’Ugei. Molto autoironica e un po permalosa.

Gady


«

»