Comunicato di Cioffredi su Gilad

(LZ) MO. CIOFFREDI: GIOVEDÌ AL COLOSSEO PER LIBERAZIONE SHALIT
MANIFESTAZIONE OLTRE SCHIERAMENTI POLITICI PER PACE E DIALOGO.

(DIRE) Roma, 22 giu. – “La manifestazione promossa per giovedi’
sera al Colosseo dalle associazioni giovanili ebraiche Ugei e
Bene’ Berith, per chiedere la liberazione di Gilad Shalit
prigioniero da quattro anni di Hamas, rappresenta un importante
contributo affinche’ possa avere fine l’ incubo di una
ingiustificata e drammatica prigionia per un giovane caporale
israeliano”. Lo ha dichiarato Gianpiero Cioffredi, della
direzione del Pd romano.
“Roma con la sua vocazione al rispetto dei diritti umani e
alle ragioni della pace- ha sottolineato Cioffredi- dopo aver
conferito la cittadinanza onoraria a Shalit, con la
manifestazione al Colosseo puo’ scrivere una pagina importante di
speranza e fiducia nel dialogo e il negoziato. Chiedere alla
Comunita’ internazionale di esercitare tutte le pressioni
possibili su Hamas affinche’ cessi la barbarie della prigionia di
Shalit significa rafforzare l’ urgenza di far ripartire il
processo di pace in Medioriente secondo il principio di ‘ due
popoli, due stati, due democrazie’ sconfiggendo i veri ostacoli
al negoziato rappresentati dal terrorismo fondamentalista e dai
suoi sostenitori come l’ Iran e la Siria”.
In conclusione, ha detto Cioffredi, “e’ importante che
giovedi’ sera quando si spegneranno le luci del Colosseo migliaia
di romani oltre gli schieramenti politici e culturali sappiano
accendere in nome di Gilad Shalit la fiammella della pace e della
speranza di un mondo migliore”.


«

»