Media

UGEI: Strage di Gerusalemme – Se la pace diventa un’utopia

Il 18 novembre – giorno del massacro terrorista alla Sinagoga Bnei Torà di Gerusalemme la cui violenza ha fatto tornare alla mente di alcuni i pogrom anti-ebraici di fine ‘800 – segni per chiunque crede nei principi del dialogo e della convivenza fra i popoli una data indimenticabile di lutto e di sgomento, perché ieri in quel bagno di sangue il sogno di una prospettiva di pace fra israeliani e palestinesi è diventato quanto di più simile ad […]

COMUNICATO STAMPA UGEI: Abominio morale l’assassinio di Mohammed,  basta giovani vite spezzate in Medio Oriente

E’ con orrore e sgomento che apprendiamo i dettagli sull’omicidio di Mohammed Abu Khadir, il giovane palestinese trovato senza vita alcuni giorni fa nei pressi di Gerusalemme, che sarebbe stato rapito e barbaramente ucciso da sei cittadini israeliani, arrestati dalla polizia nelle scorse ore, in un atto di “vendetta” per l’assassinio di Eyal Yifrach, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel. Non vi sono parole per definire l’abominevole assurdità di tale crimine, che non soltanto oltraggia la memoria […]

Per non dimenticare Eyal, Gilad e Naftalì

  Non avevano più di 16 anni, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel, giovani studenti di una yeshivà nei pressi di Gush Etzion, 19 ne aveva il loro compagno Eyal Yifrach. Il mondo ha vissuto con trepidazione i diciotto giorni passati dalla notizia del loro rapimento, lo scorso 12 giugno, nel’attesa febbrile di notizie finalmente certe sulla loro sorte e di una loro rapida liberazione, fra appelli di ogni genere. Nulla di tutto questo aveva un […]

Lettera al ministro Mogherini per un impegno italiano nella liberazione dei ragazzi israeliani rapiti a Gush Etzion

Egregio Ministro Mogherini, Lo scorso venerdì 13 giugno, poche ore prima del tramonto che segna l’inizio dello Shabbat, il giorno più sacro per il popolo ebraico, momento di riposo dal lavoro settimanale, di riconnessione spirituale e di ritrovo delle famiglie, le forze di sicurezza israeliane hanno ufficializzato una notizia terribile: tre giovanissimi studenti di una Yeshivà del Gush Etzion – Gilad Shaar di 16 anni, Naftalì Frenkel, 16, ed Eyal Yifrach, 19 – non avrebbero fatto ritorno a casa […]

Bring back our boys

  Lo scorso venerdì 13 giugno, poche ora prima del tramonto che segna l’inizio dello Shabbat, le forze di sicurezza israeliane hanno ufficializzato ciò che già tre famiglie avevano drammaticamente intuito: i loro tre ragazzi – Gilad Shaar, 16 anni, Naftalì Frenkel, 16 ed Eyal Yifrach, 19 – giovanissimi studenti di Yeshivà nel Gush Etzion di cui si erano perse le tracce da troppe ore, sono con ogni probabilità stati rapiti da un gruppo terrorista […]