Media

Rassegna stampa su Gheddafi

L’avvenire Il fatto quotidiano La Padania Il riformista Il messaggero Rainews24 Il tempo http://www.agensir.it/pls/sir/v2_s2doc_b.rss?id_oggetto=199389 http://paparatzinger3-blograffaella.blogspot.com/2010/08/durissima-risposta-dellunione-giovani.html AdnKronos

Piperno: Italia non diventi lo zerbino di Gheddafi

“Lo spettacolo offerto ancora una volta da Gheddafi è indecente, non vorremmo che il nostro paese divenisse il palcoscenico per le prediche integraliste del dittatore libico” Duro è il commento del Presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia Giuseppe Piperno.

Piperno e Moscati: tutte le città d’Italia spengano un monumento per Shalit

Piperno e Moscati: tutte le città d’Italia spengano un monumento per Shalit     Rivolgiamo un invito a tutte le città d’Italia affinché seguano l’esempio di Roma e Milano spegnendo le luci del loro monumento simbolo il 24 giugno per Shalit -affermano in una nota congiunta Giuseppe Massimo Piperno e Angelo Moscati, rispettivamente Presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia e del Benè Berith Giovani- siamo grati ai Sindaci Alemanno e Moratti che hanno immediatamente accolto la nostra […]

Rassegna stampa 25 giugno su Gilad Shalit

Tgcom Roma spegne il Colosseo per Shalit Maxi rissa tra israeliani e palestinesi Roma si è stretta attorno a Gilad Shalit, il giovane militare israeliano da quattro anni prigioniero di Hamas. Circa 5mila persone, tra cui rappresentanti della comunità ebraica e politici, si sono riuniti al Colosseo, le cui luci sono state spente per protestare contro la prigionia del soldato. In tarda serata poi decine di persone sono state coinvolte in una maxi-rissa tra italiani […]

Comunicato Asca su Gilad

ROMA: ALEMANNO, DOMANI LUCI SPENTE AL COLOSSEO PER LIBERAZIONE SHALIT (ASCA) – Roma, 23 giu – Una serata a sostegno della liberazione di Gilad Shalit a quattro anni dal suo rapimento. L’appuntamento e’ per domani alle ore 21.30 (ingresso dall’Arco di Costantino). ”Alla mezzanotte israeliana (le 23.00 in Italia) le luci del Colosseo verranno spente per chiedere l’immediata liberazione del soldato israeliano prigioniero di Hamas, rapito il 25 giugno 2006 durante una missione di pace […]