Media

Regard:”Scritte omofobe in Bocconi intollerabili”

“L’omofobia è purtroppo all’ordine del giorno in Italia e oggi va persino a toccare i muri di una prestigiosa Istituzione Accademica come l’Università Bocconi. Come spesso accade, ancora una volta constatiamo che omofobia e antisemitismo si intrecciano tra loro e che hanno modalità e sviluppi simili e ugualmente irragionevoli, perversi e violenti .Troppo  spesso,  la società civile tace. Sempre più, invece, dovremmo accorgerci che questo silenzio non è neutro, ma vergognosamente colpevole. La denuncia e […]

Yom Haatzmaut, Regard:”Vogliamo riabbracciare al più presto Gilad”

“Alla vigilia di Yom Hatzmaut, 63simo anniversario della fondazione della nascita dello stato d’Israele, l’Unione Giovani Ebrei d’Italia augura ai cittadini israeliani di riuscire a ritrovare presto la serenità, la sicurezza e la pace con i propri vicini, così che, in un futuro non lontano, possano collaborare insieme per la crescita dei rispettivi popoli”. Cosi’ in una nota Daniele M. Regard, presidente Ugei. “In questo giorno di gioia – conclude Regard – non possiamo però […]

Regard: “Escalation di violenza e il nostro governo tace, situazione inaccettabile”

“Di fronte alle notizie ed alle immagini che ci giungono dalla Libia non si puo’ restare in silenzio. L’escalation di violenza che ha portato in questi giorni a migliaia vittime deve immediatamente trovare ferma condanna da parte del nostro governo”. Lo dichiara in una nota il presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia, Daniele M. Regard. “Come giovani ebrei – aggiunge Regard – abbiamo il dovere di ascoltare i nostri coetanei libici che rivendicano la fine della […]

Regard:”Arrigoni come Shalit, Frattini li faccia liberare”

“Come ebrei e come italiani non possiamo che sperare nella liberazione di Arrigoni al più presto possibile.” afferma in una nota diffusa in serata Daniele Regard, presidente dell’Unione dei Giovani Ebrei d’Italia.  “La sua mai celata avversità ad Israele – prosegue Regard – non può in nessun caso fermarci dal condannare questo rapimento. Al contrario, ci auspichiamo che le associazioni umanitarie e l’opinione pubblica facciano pressione sul nostro ministro degli esteri Frattini perché si adoperi per […]

Giornata della Memoria:”Uniti nel ricordo per non dimenticare”

“Come giovani e come religiosi abbiamo il dovere di ricordare quello che è stato il momento più buio del XX secolo per far sì che non abbia ad accadere mai più. Abbiamo ricevuto un testimone pesantissimo e sarà nostro compito mantenere viva la memoria di chi ha vissuto questa tragedia. Scriviamo questo comunicato congiuntamente per ribadire che, quando si parla di ricordare la Shoah e di condannare quello che pochi decenni fa è accaduto nella […]