Hatikwà

Un giornale aperto al libero confronto delle idee

Alla (ri)scoperta della propria identità

La questione fondamentale che un individuo possa trovarsi ad affrontare durante la propria esistenza è quella identitaria. Crescere in un ambiente con tradizioni e origini diverse da quelle familiari può significare ritrovarsi a non identificarsi in nessun gruppo o insieme di persone, nella fattispecie a non sentirsi né ebreo, né italiano. Quale può essere la causa effettiva di questa mancanza di identificazione? Alla base dell’identità ebraica c’è la conoscenza della cultura, delle tradizioni, e soprattutto […]

Continua a leggere »

Oltre il confine

Sulle testate italiane ormai non fa nemmeno più notizia. Stiamo parlando della crisi siriana, o per meglio dire guerra civile. Una Guerra che si combatte proprio al di là del Golan. Un confine che sebbene conteso è stato finora considerato tranquillo per la sicurezza di Israele. La stampa israeliana continua a riportare minuziosamente ogni notizia proveniente dalla Siria, dai bombardamenti ai movimenti di Assad, ma soprattutto su ciò che spaventa di piu: le armi chimiche […]

Continua a leggere »

Il ricordo sbiadito della strage di Monaco

Ilaria Romano e Ankie Spitzer. Sono i nomi delle vedove di due degli undici atleti assassinati a Monaco durante i giochi Olimpici del ’72, per mano del gruppo terroristico Settembre Nero. Il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) ha rifiutato il loro appello di ricordare le vittime in un minuto di silenzio alla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi a Londra. Jacques Rogge, presidente del CIO, ha detto di avere “le mani legate” dai 46 paesi arabi e musulmani […]

Continua a leggere »

Should I Stay or Should I Go? Bruxelles

Capitale del Belgio e delle austere istituzioni europee. Patatine fritte, birra e cioccolata gli orgogli nazionali. Una minuscola statua, il Manneken Pis, il monumento simbolo della città. Insomma, non si può certo dire che Bruxelles sia un posto di cui ci si innamori a prima vista. Non troverete le atmosfere romantiche parigine o i ritmi underground di Londra, ciò nonostante gli spiriti più coraggiosi sapranno ignorare il tempaccio (la consultazione del meteo è vivamente sconsigliata) […]

Continua a leggere »

A Passo d’Uomo

E’ giunta proprio in questi giorni all’approvazione in Senato la riforma del Lavoro di cui si discute ormai da mesi. L’articolo 18 e gli esodati, ma soprattutto Elsa Fornero, Ministro del Lavoro con delega alle Pari Opportunità, sono stati al centro dell’attenzione mediatica, e proprio per questo l’Ugei ha voluto fortemente incontrare il ministro più discusso del governo Monti. Tema del dibattito, svoltosi a Milano il 18 giugno nella sede dell’Adei Wizo, il ruolo delle […]

Continua a leggere »