Hatikwà

Un giornale aperto al libero confronto delle idee

Maccabiadi: Torino- Yerushalaim

Torino 07/02/2014. Ore 9. Seduto davanti a me c’è un giovane ragazzo romano. E’ qui per la riunione dell’esecutivo dell’ “European Maccabi Confederation” ed  è un atleta del Maccabi Roma. Il suo obiettivo è coinvolgere più persone all’interno del Maccabi Italia prendendo spunto dalle attività che vengono svolte negli altri paesi dalle organizzazioni Maccabi. Mi parla di un evento denominato  “dog walking” tenutosi in Olanda e gestito dal Maccabi Holland: si tratta di un’occasione di […]

Continua a leggere »

Parigi: quando l’ebraismo diventa una possibilità, e lo fa in modo “cool”

Due settimane fa passeggiavo per le strade di Parigi, città che amo e dove ho trascorso un anno meraviglioso da studentessa erasmus, per poter approfondire un percorso di studi ebraici. Lì infatti esistono davvero: si può scegliere tra una media di venti corsi diversi, dallo yiddish alla psicoanalisi applicata alla Torah. Oltre ad essere una possibilità reale gli studi ebraici sono un terreno d’incontro con l’altro per eccellenza: l’arabo, l’islamico. Ricercatori e professori di ebraistica lavorano fianco a fianco […]

Continua a leggere »

Italia e Israele: largo ai giovani?

Lo scorso 22 febbraio il governo Renzi si è insediato a Palazzo Chigi. Il nuovo esecutivo si presenta come un governo asciutto, giovane, di rappresentanza. E’ composto solo da 16 ministri, un numero piuttosto basso rispetto alla media dei precedenti consigli. E’ un governo di giovani con un’età media di 47 anni. Inoltre rappresenta la parità dei sessi: per la prima volta in assoluto metà del governo è formato da donne. Renzi stesso, 39 anni, […]

Continua a leggere »

Gracia Nasi, una “Regina Ester” tra marranesimo e condizione femminile

Far dialogare due storie appartenenti ad epoche e mondi diversi tra loro talvolta può rivelarsi un esperimento interessante, poiché, come vedremo, ci sono storie legate da un senso nascosto dietro ai singoli episodi narrati. Cosa possono avere in comune allora la festa di Purim e Donna Gracia Nasi? Cosa hanno in comune una regina ebrea persiana e un’illustre marrana del Cinquecento? È ormai accertato dalle ricerche storiche dedicate al fenomeno del marranesimo – si prenda […]

Continua a leggere »

La difficile battaglia di Israele contro le droghe

Il 12 febbraio scorso la Corte Costituzionale ha abrogato la legge Fini-Giovanardi che dal 2005 ha regolato l’uso delle sostanze stupefacenti. Tornerà quindi in vigore la precedente normativa “Iervolino- Vassalli” che differenzia le sostanze tra droghe “leggere” e “pesanti” e antepone sanzioni amministrative prima che giudiziarie. Con le motivazioni della sentenza non ancora depositate, è ancora presto per dire cosa accadrà nella pratica in Italia, soprattutto per i detenuti finiti in prigione per reati di […]

Continua a leggere »