Israele

Un giornale aperto al libero confronto delle idee

Boicottare le università israeliane? La mozione degli studenti a Torino, ma non c’è unanimità – risponde Giovane Kehilà

Riprendiamo con piacere il comunicato scritto da Giovane Kehilà a proposito della mozione approvata dal Consiglio degli studenti dell’Università di Torino. Una mozione unilaterale che chiede il boicottaggio accademico di Israele, di cui la stampa italiana ha reso conto in questi giorni (per esempio La Repubblica). E’ tuttavia significativo che la mozione non abbia ottenuto l’unanimità. Giovane Kehilà, l’organizzazione rappresentante dei giovani italo-israeliani, accoglie con favore la notizia che – nonostante il clima di intimidazione […]

Continua a leggere »

Israel Day, la giornata per conoscere le tue opportunità in Israele

Shalom! Siete emozionati!? Io sì!! Anche quest’anno torna l’Israel Day! Se non sapete che cos’è, ecco di seguito alcune informazioni generali e anticipazioni, ma per capire bene in che consiste questo evento non resta che fare una sola cosa: venire e vedere con i propri occhi! Israel Day è l’appuntamento dell’anno e l’unica occasione per sapere quel che può offrirti il nostro (“secondo”, solo per alcuni) paese: sarà possibile, oltre a ricevere informazioni o prendere […]

Continua a leggere »

Torino, boicottaggio di Israele e “Memoria” corta: sulla “Repubblica” le parole di Filippo Tedeschi, vicepresidente Ugei

LA REPUBBLICA – TORINO (p. IX) pubblica oggi un articolo di Diego Longhin sulle dichiarazioni del Vicepresidente Ugei Filippo Tedeschi a proposito del Giorno della Memoria e dell’organizzazione di una conferenza su “Israele e i palestinesi nell’era di Trump”. All’incontro hanno aderito associazioni che sostengono l’unilaterale campagna di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (Bds) contro Israele, una iniziativa miope e sintomatica di un doppio standard di giudizio che ostacola la convivenza e collaborazione tra israeliani e […]

Continua a leggere »

Israele e i media che disinformano: ebrei divisi

Su Hatikwà e su molti giornali e riviste ebraiche italiane, ma anche sugli spazi social e negli scambi non virtuali, si discute spesso dell’approccio sbilanciato dei media quando si tratta di Israele e del conflitto israelopalestinese. In linea di principio non occorre essere sostenitori dell’attuale governo israeliano per considerare iniquo il modo in cui la maggior parte dei quotidiani e delle televisioni, non esclusi alcuni di quelli che per altri aspetti fanno dell’equilibrio un punto di […]

Continua a leggere »

Le verità negate

“Libertà di parola significa poter dire quello che vuoi […] ciò che non puoi fare è mentire e aspettarti di non essere tenuto a risponderne”. Questa frase è tratta dal film “La verità negata” di Mick Jackson, che affronta il tema del negazionismo della Shoah. Ho deciso di partire proprio da questo per rispondere all’ennesima polemica sul conflitto arabo-israeliano. Qualche mese fa su un giornalino di un liceo di Roma sono usciti due articoli, particolarmente […]

Continua a leggere »