Israele

Un giornale aperto al libero confronto delle idee

Israele: Sport e rispetto dello shabbat

Lo sport in Israele non si ferma di Shabbat. Calciatori, giocatori di basket, pallavolisti, schermidori e professionisti di altre pratiche sportive scendono in campo di sabato. Un po’ come di domenica in Italia, un po’ come siamo abituati da sempre. Durante il weekend, dopo la dura settimana di lavoro, è concesso stendersi sul divano, godersi qualche orribile junk food guardando la squadra del cuore o il campione in carica. Così anche in Israele arriva il […]

Continua a leggere »

Maccabiadi: Torino- Yerushalaim

Torino 07/02/2014. Ore 9. Seduto davanti a me c’è un giovane ragazzo romano. E’ qui per la riunione dell’esecutivo dell’ “European Maccabi Confederation” ed  è un atleta del Maccabi Roma. Il suo obiettivo è coinvolgere più persone all’interno del Maccabi Italia prendendo spunto dalle attività che vengono svolte negli altri paesi dalle organizzazioni Maccabi. Mi parla di un evento denominato  “dog walking” tenutosi in Olanda e gestito dal Maccabi Holland: si tratta di un’occasione di […]

Continua a leggere »

Italia e Israele: largo ai giovani?

Lo scorso 22 febbraio il governo Renzi si è insediato a Palazzo Chigi. Il nuovo esecutivo si presenta come un governo asciutto, giovane, di rappresentanza. E’ composto solo da 16 ministri, un numero piuttosto basso rispetto alla media dei precedenti consigli. E’ un governo di giovani con un’età media di 47 anni. Inoltre rappresenta la parità dei sessi: per la prima volta in assoluto metà del governo è formato da donne. Renzi stesso, 39 anni, […]

Continua a leggere »

La difficile battaglia di Israele contro le droghe

Il 12 febbraio scorso la Corte Costituzionale ha abrogato la legge Fini-Giovanardi che dal 2005 ha regolato l’uso delle sostanze stupefacenti. Tornerà quindi in vigore la precedente normativa “Iervolino- Vassalli” che differenzia le sostanze tra droghe “leggere” e “pesanti” e antepone sanzioni amministrative prima che giudiziarie. Con le motivazioni della sentenza non ancora depositate, è ancora presto per dire cosa accadrà nella pratica in Italia, soprattutto per i detenuti finiti in prigione per reati di […]

Continua a leggere »

Finirà mai tutto questo? Eden Atias, ennesima vittima del terrorismo Palestinese

Riceviamo e pubblichiamo:   – Mercoledì, 13 novembre 2013. Il sole ad Afula, città del Nord della Galilea, stava per fare la sua comparsa in quella che sarebbe stata una giornata come le altre, quando Eden Atias, soldato israeliano, 19 anni appena compiuti, stava dormendo all’interno di un bus in servizio per le strade della piccola cittadina israeliana. Ad un tratto il suo carnefice Hussein Sharf Ghawadra, di due anni più giovane, salendo sul bus […]

Continua a leggere »