Cultura

Un giornale aperto al libero confronto delle idee

Leggere “Con lo sguardo alla luna” (2) – crocevia di percorsi

Un crocevia di percorsi che si stendono verso molteplici direzioni: questo è “Con lo sguardo alla luna”, il recente libro di rav Roberto della Rocca pubblicato da Giuntina. Quella ebraica è una civiltà lunare, lontana dagli splendori solari di molte altre esperienze che oggi, tramontate ormai da secoli e millenni, trovano spazio nei musei. Perché la civiltà ebraica si sviluppa nel deserto, dalla mancanza, dall’incompletezza, dal negativo che la relazione con l’altro, l’infinito, irriducibile Altro […]

Continua a leggere »

Leggere “Con lo sguardo alla luna” (1) – ebraismo vivo

כי לקח טוב נתתי לכם תורתי אל תעזובו עץ חיים היא למחזיקים בה ותומכיה מאושר דרכיה דרכי נעם וכל נתיבותיה שלום השיבנו אליך ה’ ונשובה חדש ימינו כקדם Vi ho dato un buon insegnamento Non rifiutate la mia Torah (Proverbi 2;4) E’ un albero di vita per chi la tiene E chi la sostiene godrà Le sue strade sono piacevoli E tutte le vie sono vie di pace Fa che ritorneremo da te Signore e […]

Continua a leggere »

Quando il ballo si fa militante: va in scena a Roma “Ghetto” di Mario Piazza

Il giorno 7 febbraio al Teatro Eliseo di Roma è stato rappresentato “Ghetto”, uno spettacolo di danza portato in scena dal coreografo e regista Mario Piazza con gli studenti dell’Accademia Nazionale di Danza. Questo è, come già assunto da un articolo di Pagine Ebraiche del mese scorso, uno schiaffo a un razzismo e antisemitismo oramai sempre più dilaganti. Siamo soliti considerare strumenti di divulgazione o conoscenza solo testi scritti o documentari televisivi ma questa volta […]

Continua a leggere »

Come una rana d’inverno

È gennaio, il sole va e viene nelle giornate d’inverno. Apri il portone e l’aria gelida ti sfiora il viso, esci la sera e cammini per le vie. Fa freddo e non aspetti altro che tornare a casa per riscaldarti con il tepore che le coperte emanano. Il freddo di città ti gela il naso poi le mani e ancora le caviglie. Questo è quel che noi conosciamo, un freddo che rimane in superficie e […]

Continua a leggere »

Stranieri e residenti: le domande di oggi, gli esempi di Abramo e Muhammad

Mercoledì 13 gennaio, presso il Memoriale della Shoah al Binario 21 della Stazione Centrale di Milano e organizzato da Accademia ambrosiana, Accademia Isa e Scuola ebraica di Milano, si è svolto un incontro sul tema della Memoria a cui l’Ugei ha partecipato con il presidente Arièl Nacamulli e il sottoscritto. Ad aprire i lavori, dopo il saluto di Roberto Jarach, l’articolato intervento di rav Paolo Sciunnach “Ricordiamo per vivere nella giustizia: Abramo e l’accoglienza dello […]

Continua a leggere »