Vi sono periodi della storia che non sembrano lasciare spazio […]

Un lungo freddo: l’Urss di Vasilij Grossman e Bruno Pontecorvo

Vi sono periodi della storia che non sembrano lasciare spazio a ulteriori spiegazioni e altri che si impongono provvisoriamente in un modo e finiscono per essere riformulati in un altro. Alcuni, guardati con gli occhi di chi li vive, sono privi dell’oggettività storica che solo il tempo può dar loro e, se li si interroga a distanza di anni, rispondono a mezza bocca con quel fare un po’ vago e dinoccolato, quasi volessero dire qualcosa […]

Premessa E’ giunto il momento, come tutti gli anni di tirare […]

Un anno di attività U…FGEI

Premessa E’ giunto il momento, come tutti gli anni di tirare le somme, tirare le somme non solo dell’attività fatta, ma anche della situazione attuale della FGEI [ndr. Federazione Giovani Ebrei d’Italia]. Non ci si può nascondere, e sarebbe pericoloso farlo, in che stato versi oggi la base dei CGE [ndr. Centri Giovanili Ebraici]: essi sono, con poche lodevoli eccezioni, quasi tutti chiusi per mancanza di persone e di idee. La FGEI è ormai federazione solo […]

Giornalmente sento commenti razzisti e intolleranti nei confronti […]

Ricordati di quando eri forestiero: no al razzismo contro profughi e migranti

Giornalmente sento commenti razzisti e intolleranti nei confronti dei migranti, alle volte, purtroppo, pure da persone della nostra comunità. Mi sono quindi chiesto, da ebreo, quali siano i ragionamenti da fare prima di arrivare ad attaccarli così aspramente. Primo su tutti è il discorso sul razzismo; la domanda più banale che mi sono posto è: un ebreo può essere razzista? No, ovviamente! L’errore che alcune volte si fa (ahimè) è quello di essere contro il […]

Dopodomani “Mein Kampf” sarà in tutte le edicole italiane […]

Mein Kampf in regalo

Dopodomani “Mein Kampf” sarà in tutte le edicole italiane in omaggio con Il Giornale. Per la prima volta dopo il rovesciamento del nazifascismo in Europa il testo programmatico di Hitler sarà disponibile a tutti. E in regalo, per giunta. Il volumetto è presentato nella prima edizione italiana (Bompiani 1934), preceduta dalla prefazione critica di Francesco Perfetti: davvero troppo poco per nascondere un’operazione che come minimo definirei discutibile, come massimo ignobile. E infatti dal mondo ebraico si […]

Siamo al bar “Hataklit” di Gerusalemme l’amico […]

Gerusalemme: un incontro casuale con la delegazione del Movimento 5 Stelle

Siamo al bar “Hataklit” di Gerusalemme l’amico Dani e io, a guardare la finale degli europei. Vicino a noi, noto delle facce conosciute. Sono Bertorotta, Di Stefano e Di Maio – la delegazione del Movimento 5 stelle. “Anche voi italiani?”, chiede uno del Consolato, seduto vicino a noi e a loro. “Sì”, rispondiamo. Che bello, cosa fate qui a Gerusalemme? Io ho appena finito il servizio militare, spiega Dani, e lui (indica me) lo sta […]

La meta o il viaggio

viaggio3

Quando ci muoviamo per intraprendere un viaggio, ci siamo mai chiesti se è più bello l’arrivo alla meta, o il tragitto percorso per arrivarci? E’ una domanda, però, che con il sempre più frequente spostamento dei viaggiatori tramite l’aereo, è stata resa vana. In un’ora e mezza dall’Italia siamo a Parigi, o a Berlino, in due ore arriviamo a Cracovia, e in tre e mezza addirittura a Mosca. Eppure, senza bisogno di tornare a 100 anni […]

Giobbe e Wiesel di fronte a Dio

Giobbe secondo Marc Chagall

Elie Wiesel è morto nello Shabbat in cui si è letta la parasha di Shelach. Una parasha drammatica e complessa in cui si consuma una tragedia – l’episodio degli esploratori – che segnerà il destino del popolo ebraico per sempre. I temi del rapporto con la terra di Israele, della fiducia in D-o, della speranza e della disperazione si dipanano di fronte al lettore attento e lo invitano a non rimanere indifferente. In qualche modo è una parasha di domande e di risposte. Domande dolorose […]

Caos Turchia: anche ANSA riprende la lettera dell’Ugei al Ministro Gentiloni

renzierdogan

Dopo il portale dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Moked, anche ANSA ha ripreso e diffuso la lettera inviata dall’Ugei, che ha coinvolto altre importanti associazioni giovanili nazionali, al Ministro Paolo Gentiloni per il ripristino della legalità piena in Turchia.  Ecco il testo pubblicato da ANSA: Turchia: gruppi giovani a Gentiloni, difendiamo diritti umani (ANSAmed) – ROMA, 3 AGO – Numerose organizzazioni giovanili italiane – Unione Giovani Ebrei d’Italia (Ugei), Giovani delle Acli, Federazione Giovanile Evangelica Italiana (Fgei), Rete […]

L’Ugei scrive al Ministro Gentiloni: in Turchia vengano ristabiliti diritti umani e principi democratici

Two butterflies with flags on wings as symbol of relations Turkey and Italy

Roma, 1 Agosto 2016 Onorevole Ministro Paolo Gentiloni, noi, giovani cittadini uniti dall’avere a cuore i principi democratici su cui si fonda la nostra cultura, sentiamo il dovere morale di farci promotori affinché cessino le violazioni dei diritti umani che si stanno verificando in questi giorni in Turchia. Abbiamo seguito con crescente apprensione la notizia di migliaia di arresti e decine di migliaia di epurazioni e dimissioni forzate. Misure che hanno colpito esponenti della magistratura e […]

La forza delle parole: in memoria di Elie Wiesel

Ricordo di Elie Wiesel - disegno di Deboara Spizzichino per Hatikwà

Le parole sono armi e la conoscenza è una corazza, valide nella difesa e nell’attacco risultano incredibilmente flessibili. Questo è il messaggio che è emerso il giorno 14 luglio nei pressi del giardino del Tempio  di Roma dalla conferenza in ricordo del premio Nobel per la pace Elie Wiesel. Si sono alternati gli interventi di Mario Venezia, presidente della Fondazione Museo della Shoah e Maurizio Molinari, direttore della “Stampa”, entrambi insistendo sull’importanza della memoria condivisa […]