“Cacciate i pregiudizi dalla porta, rientreranno dalla finestra”, diceva […]

Trump, gli ebrei, l’antisemitismo – Un sentiero senza ritorno?

“Cacciate i pregiudizi dalla porta, rientreranno dalla finestra”, diceva Federico II, ed è più o meno quello che passa nella testa di molti ebrei americani dopo le elezioni di novembre. Non perché sia successo qualcosa di così drammatico, ma per un cambio di tono di fondo, non solo politico, che improvvisamente rende l’America più simile all’Europa, un potenziale pericolo a lungo termine, non immediato. E’ spuntata una serie di dilemmi per gli ebrei americani, che sembrano immersi […]

“Libertà di parola significa poter dire quello che vuoi […] […]

Le verità negate

“Libertà di parola significa poter dire quello che vuoi […] ciò che non puoi fare è mentire e aspettarti di non essere tenuto a risponderne”. Questa frase è tratta dal film “La verità negata” di Mick Jackson, che affronta il tema del negazionismo della Shoah. Ho deciso di partire proprio da questo per rispondere all’ennesima polemica sul conflitto arabo-israeliano. Qualche mese fa su un giornalino di un liceo di Roma sono usciti due articoli, particolarmente […]

Il “progetto Hatikwà” è cominciato esattamente un anno […]

Laboratorio Hatikwà

Il “progetto Hatikwà” è cominciato esattamente un anno fa. Hatikwà esisteva già da decenni – prima organo della Fgei, poi dell’Ugei – ma veniva da anni poveri di progettualità e contenuti. Nel corso del 2016, dapprima con circospezione, poi con crescente consapevolezza, si è delineato un progetto per rilanciare la testata e favorire l’interesse e la partecipazione dei giovani ebrei italiani. La crescita, da subito geometrica, è andata molto oltre le mie attese più ottimistiche, […]

Si torna alla quotidianità più consapevoli portando con sé […]

La rosa sul vagone: immagini della Memoria

Si torna alla quotidianità più consapevoli portando con sé settant’anni di storia e qualche immagine. Di Birkenau ricorderò il freddo pungente, le rotaie e una rosa appesa a un vagone. Di Cracovia le foglie gialle per le vie e le lapidi storte del cimitero ebraico. Di Varsavia la giovinezza dei palazzi. Della Polonia la stanchezza per aver combattuto una lotta contro nemici che per secoli l’hanno privata della libertà. Oggi tenta di lasciare un passato […]

Ogni anno il 27 gennaio assisto alla medesima scena, e con i […]

27 gennaio: essere ebrei è vita, non morte

Ogni anno il 27 gennaio assisto alla medesima scena, e con i social network ciò non fa che aumentare: da una parte ebrei e non, che citano a manetta Primo Levi, Elie Wiesel, Chaim Potok e molti altri autori magari senza aver nemmeno letto i loro libri, da un’altra chi si accanisce con la Giornata della Memoria sostenendo “perché solo gli ebrei? Gli armeni? I nativi americani? O anche solo tutte le altre minoranze vittime […]

Uno pseudonimo sbarca su HaTikwa e ci racconta dello Spring Baomer

Il primo fine settimana di maggio per Lag Baomer si è tenuto l’evento UGEI rinominato Spring Baomer, sponsorizzato da Masa e Junction. Di seguito il pensiero di uno dei partecipanti.   Non è facile fare un resoconto di quei quattro giorni così pieni di attività ed emozioni. Si potrebbe provare a descrivere la location, la campagna toscana nei dintorni di Firenze, bella come un quadro, ma ovviamente non sarebbe abbastanza. Si potrebbero elencare le attività […]

Spring BaOmer in Toscana, un successo. Ecco perché

Uno shabbaton Ugei in una comunità ebraica italiana è di solito un’occasione per avvicinarsi a una realtà ebraica, usi e bellezze locali che la maggior parte dei partecipanti non conoscono. Molto diverso è un evento di più giorni fuori da una comunità ebraica, come quello che si è svolto due settimane fa in Toscana, non lontano da Pontassieve, in un paesaggio da cartolina tra dolci pendii collinari chiazzati qua e là di papaveri rossi, cipressi […]

Comunicato Stampa – Situazione Gaza, 16 Maggio 2018

Di fronte a quanto sta accadendo in questi giorni a Gaza siamo convinti sia necessario mantenere una visione quanto più obiettiva possibile e riconoscere il ruolo che Hamas ha ricoperto e ricopre nell’organizzare le manifestazioni violente. Incitamenti all’odio verso Israele, tentativi di infiltrarsi nel territorio israeliano, auspicio a portare con sé coltelli e pistole, utilizzo di civili come scudi umani: queste le tattiche (di una organizzazione riconosciuta come terroristica!) per proteggere i propri interessi e […]

Ebraismo Genderqueer – il Bnei Mitzvah di Esther

Nel villaggio di Otterburn, in Inghilterra nordorientale, la comunità Liberal di York ha celebrato per la prima volta in Inghilterra un bnei mitzvah. La festeggiata, Esther Thorpe aveva da poco fatto un coraggioso coming out spiegando alla propria famiglia di riconoscersi nel genere non-binario o genderqueer e dunque di non riconoscersi nella categoria sessuale maschile o femminile. La giovane di religione ebraica avrebbe dovuto celebrare il bat-mitzvah quest’anno. La famiglia preoccupata che il nome della […]

Netta Barzilai, trionfo all’Eurovision 2018

Ieri sera c’è stato le grand final dell’Eurovision Song contest (il Festivalbar dell’Unione europea and friends). La vittoria è andata alla favoritissima e coloratissima Netta Barzilai, cantante israeliana già molto popolare sul web. Questa è la canzone è la performance che l’han portata alla vittoria. Nonostante le sue mossette strane ed un testo abbastanza frivolo. “I’m not your toy, you stupid boy”. La canzone pare sia stata scritta durante la campagna mediatica “me too” dove molte […]