Non avevano più di 16 anni, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel, […]

Per non dimenticare Eyal, Gilad e Naftalì

  Non avevano più di 16 anni, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel, giovani studenti di una yeshivà nei pressi di Gush Etzion, 19 ne aveva il loro compagno Eyal Yifrach. Il mondo ha vissuto con trepidazione i diciotto giorni passati dalla notizia del loro rapimento, lo scorso 12 giugno, nel’attesa febbrile di notizie finalmente certe sulla loro sorte e di una loro rapida liberazione, fra appelli di ogni genere. Nulla di tutto questo aveva un […]

Egregio Ministro Mogherini, Lo scorso venerdì 13 giugno, poche […]

Lettera al ministro Mogherini per un impegno italiano nella liberazione dei ragazzi israeliani rapiti a Gush Etzion

Egregio Ministro Mogherini, Lo scorso venerdì 13 giugno, poche ore prima del tramonto che segna l’inizio dello Shabbat, il giorno più sacro per il popolo ebraico, momento di riposo dal lavoro settimanale, di riconnessione spirituale e di ritrovo delle famiglie, le forze di sicurezza israeliane hanno ufficializzato una notizia terribile: tre giovanissimi studenti di una Yeshivà del Gush Etzion - Gilad Shaar di 16 anni, Naftalì Frenkel, 16, ed Eyal Yifrach, 19 – non avrebbero fatto ritorno a casa […]

Grattacieli e baracche. Luoghi per un’altra realtà possibile.

Ana_Arabia-376473005-large

  Una sciarpa abbondante e una giacca leggera, di pelle nera, bastano per proteggersi dal tiepido freddo di un mite inverno a Tel Aviv. È munita di questi due capi, la ragazza che cammina nel cortile. Ha i capelli rossi, una carnagione chiara, uno sguardo che non si distrae, resta tenacemente  aggrappato a quanto riempie il suo campo visivo. Ha negli occhi azzurri una grande concentrazione e una singolare curiosità, costantemente dissimulata come fa chi […]

Israel Bemilchama – Ritorno in una Tel Aviv diversa

Israel Bamilchama

    – Ho capito che la guerra sarebbe durata di più di quello che mi aspettavo, in quello che pensavo fosse uno degli ultimi giorni, quando il taxi che ci portava a casa dall’aeroporto ci guarda dicendo: “Israel bemilchama” (Israele è in guerra) con uno sguardo triste, mentre attraversavamo una Tel Aviv stranamente silenziosa e vuota. – Ho capito che durante la giornata non fai altro che pensare a quando suonerà il prossimo allarme […]

Quando Cenerentola era ariana

cenerentola-le-sue-sorellastre

‘C’era una volta ‘ ….. quante volte da piccoli , già sotto alle coperte, con le luci spente, ci siamo addormentati con la mamma o il papà che con grande amore e altrettanta pazienza ci raccontavano una storia? Biancaneve, Cenerentola, la Bella e la Bestia, il Gatto Mammone e tante altre ancora spesso anche inventante con grande creatività da un genitore impaziente di poter finalmente andare a riposare, dopo aver avuto la certezza che il […]

Il valore della vita per Israele

IMG_2358

Mohammed Abu Khudair è il ragazzo palestinese di sedici anni trovato morto martedì mattina nei pressi di Gerusalemme. Il piano del suo rapimento sarebbe stato elaborato nei diciotto giorni passati dal rapimento dei tre ragazzi israeliani alla sera del ritrovamento dei loro cadaveri. Secondo l’autopsia il ragazzo è stato colpito alla testa e bruciato vivo. I responsabili sono stati scovati dalla polizia israeliana. Per ora, sono sei i fermati e uno di questi sembra aver […]

COMUNICATO STAMPA UGEI: Abominio morale l’assassinio di Mohammed,  basta giovani vite spezzate in Medio Oriente

E’ con orrore e sgomento che apprendiamo i dettagli sull’omicidio di Mohammed Abu Khadir, il giovane palestinese trovato senza vita alcuni giorni fa nei pressi di Gerusalemme, che sarebbe stato rapito e barbaramente ucciso da sei cittadini israeliani, arrestati dalla polizia nelle scorse ore, in un atto di “vendetta” per l’assassinio di Eyal Yifrach, Gilad Shaar e Naftalì Frenkel. Non vi sono parole per definire l’abominevole assurdità di tale crimine, che non soltanto oltraggia la memoria […]